Corona in ceramica o zirconio? Ecco come scegliere quella più adatta a te

Condividi

Corona in ceramica o zirconio?”

Ti stai ponendo questa domanda? Allora, vuol dire che sei di fronte a una scelta importante per la tua salute dentale e vuoi approfondire l’argomento per essere sicuro di compiere la scelta giusta.

Infatti, la maggior parte dei pazienti che necessitano di applicare una corona per ripristinare la salute dei propri denti, non sa se scegliere quella in ceramica o quella in zirconio. In realtà, le corone dentali sono create e progettate con diversi materiali, proprio in base alle specifiche necessità. Infatti, esistono le corone dentali in metallo, in metallo- resina, in resina, le corone provvisorie, quelle in ceramica e quelle in zirconio.

Corona in ceramica o zirconio?

Lo zirconio è un materiale particolarmente adatto per la costruzione di protesi dentali, in quanto è estremamente resistente e, soprattutto, è biocompatibile. Cosa vuol dire questo? Che si adatta perfettamente al nostro corpo e alla nostra struttura biologica. Inoltre, lo zirconio utilizzato per la costruzione delle corone dentali è molto solido e garantisce un’alta resistenza nel tempo della protesi stessa.

Il suo vero punto di forza? L’estetica. Grazie alla corona in zirconio il tuo sorriso avrà un aspetto estremamente naturale, in quanto questo materiale è translucido e si avvicina notevolmente all’aspetto del dente naturale.

Scegli la corona dentale in zirconio se:

  • Hai bisogno di sostituire dei denti mancanti o ricoprire dei denti devitalizzati.
  • Hai necessità di raggiungere come risultato un’estetica dentale praticamente identica all’aspetto naturale.
  • Vuoi una resistenza maggiore nel tempo.
  • Il tuo budget è adeguato (la corona in zirconio ha un costo più elevato rispetto alle altre).

Corona in ceramica: ecco cosa c’è da sapere

La corona dentale in ceramica è composta da due sezioni: una interna di metallo molto resistente (molto spesso si utilizza il Chrome-Nickel o il Chrome-Cobalt) e una esterna fatta di ceramica. Questo serve a garantire un risultato estetico soddisfacente, senza rinunciare alla resistenza e alla solidità.

Questa tipologia di corona è attualmente la più ricercata dai pazienti e anche la più comune, in quanto riesce a garantire un ottimo risultato con un budget accessibile.

Scegli questa corona dentale se:

  • Hai problemi con i denti molari e premolari (questa soluzione in ceramica è particolarmente adatta per questi denti).
  • Vuoi una protesi molto resistente, senza rinunciare a un risultato naturale.
  • Sei alla ricerca di un prezzo ragionevole: la corona in metallo-ceramica ha un prezzo più basso rispetto a quella in zirconio.

In generale, è bene tenere a mente che non esiste una corona (capsula) dentale migliore in linea assoluta. Ognuna, in base alle singole e specifiche esigenze, può presentare vantaggi o svantaggi. Il fattore determinante per operare la giusta scelta resta quello di rivolgersi a un odontoiatra serio e professionale che sappia seguire la tua salute dentale, indirizzandoti verso la corona dentale che sia realmente su misura delle tue esigenze e problematiche.

Vuoi approfondire l’argomento o ricevere immediatamente un preventivo su misura per te?

Vai alla sezione “richiedi preventivo” e descrivici le tue necessità: riceverai una risposta in tempi brevissimi!

Potrebbe interessarti

discromia denti
Igiene Dentale

Discromia denti: come agire?

Discromia denti: è l’alterazione del colore naturale dei denti che si presentano “macchiati” o con diverse tonalità di bianco.

Avvia la chat
1
Vuoi prenotare una visita o parlare direttamente con lo studio medico?