Come sostituire i denti mancanti con la Toronto Bridge

come sostituire i denti mancanti
Come sostituire i denti mancanti? Una delle tecniche più efficaci consiste nella Toronto Bridge, un impianto dentale con protesi fissa.

Condividi

Come sostituire i denti mancanti? Una delle tecniche più efficaci consiste nella Toronto Bridge, un impianto dentale con protesi fissa.

Vorresti riabilitare intere arcate dentali e riappropriarti del tuo sorriso? Hai due o più denti mancanti e stai cercando l’impianto dentale adatto alle tue esigenze?

Allora, ti farà piacere leggere il nostro approfondimento sull’impianto dentale denominato Toronto Bridge.

La Toronto Bridge è una tecnica di protesi dentaria fissa totale, molto utile nel caso di diversi denti mancanti o gravemente danneggiati. Infatti, grazie a questo specifico trattamento potrai arrivare a riabilitare fino a 12 denti, ossia un’intera arcata.

Come sostituire i denti mancanti con la Toronto Bridge?

Questa particolare tipologia di riabilitazione fissa ti consente di riabilitare un’intera arcata dentale. Come? Grazie ad una protesi fissa di 12 denti che, nel nostro Studio Medico, provvederemo ad avvitare su quattro impianti. Così facendo, riusciremo a compensare anche la componente ossea e gengivale perduta attraverso una struttura protesica artificiale.

Quali sono i risultati che vedrai?

Dopo aver eseguito il trattamento scoprirai con piacere di possedere un sorriso totalmente nuovo. Infatti, l’intera arcata danneggiata verrà ripristinata con delle protesi dentarie praticamente identiche ai denti naturali. Non a caso, tutte le protesi dentarie sono realizzate in materiali specifici altamente resistenti e molto simili a quelli naturali, come ad esempio, la resina o la ceramica.

La Toronto Bridge ti garantisce un livello estetico altissimo, praticamente identico a quello naturale.

Curiosità

Questa specifica protesi dentale fissa su impianti deve il suo nome all’omonima città canadese dove, nel 1982, fu presentata la rivoluzionaria tecnica di implantologia. Naturalmente, da quella data sono state apportate numerose migliorie e aggiornamenti che hanno reso la tecnica ancora più efficace. Così, questa tecnica ha ricevuto l’appellativo di “migliore soluzione” per sostituire i denti mancanti.

Vantaggi della Toronto Bridge

Tra i vantaggi che maggiormente spiccano ci sono: il risultato estetico, la possibilità con un singolo intervento di intervenire su un’intera arcata, il risparmio economico e la stabilità totale all’interno del cavo orale. Infatti, le protesi, essendo fissate stabilmente agli impianti garantiscono stabilità durante la masticazione e durante le varie attività quotidiane.

Nello studio Dentistico del Dottor Fabio Gramaglia eseguiamo la Toronto Bridge per ripristinare il tuo sorriso con professionalità, mantenendo un tariffario concorrenziale.

Scrivici per maggiori informazioni o per ricevere un preventivo dettagliato

Allega file (panoramica, prescrizioni mediche, altri preventivi ecc)

Potrebbe interessarti

discromia denti
Igiene Dentale

Discromia denti: come agire?

Discromia denti: è l’alterazione del colore naturale dei denti che si presentano “macchiati” o con diverse tonalità di bianco.

Avvia la chat
1
Vuoi prenotare una visita o parlare direttamente con lo studio medico?